DJ PREMIER official tribute to GURU / Locomotiv 8/12
Scritto da Sara S. Toniolo / VerdeSara
Life e Movida - Movida
smaller text tool iconmedium text tool iconlarger text tool icon

73000_166305660064234_100000544030561_452712_4414343_nÈ da due decadi ormai che il nome di DJ Premier svetta nell’olimpo dei produttori del boom bap originale. Grezzo e aggressivo, fatto di loop irresistibili, di campionamenti scelti con gusto e di scratch impeccabili, il suono di Premier è riconoscibile all’istante ed è universalmente riconosciuto come IL suono classico dell’hip hop. Oltre ad aver firmato i dischi del seminale duo Gang Starr, formato assieme all’mc Guru nel 1989, le produzioni di Premier sono apparse su molti dei dischi hip hop più importanti degli anni ’90, da “Illmatic” di Nas a “Ready To Die” di Notorious B.I.G., da “Reasonable Doubts” di Jay Z fino a “Black on Both Sides” di Mos Def, solo per citarne alcuni.

"Premier, all’anagrafe Chris Martin, è cresciuto tra New York e Huston, città quest’ultima dove si è diplomato in informatica ed ha cominciato a farsi conoscere come dj e appassionato musicista autodidatta con lo pseudonimo di Waxmaster C.
Nel 1987, tornato a Brooklyn, entra in contatto con Guru con cui forma il duo Gang Starr, dando inizio ad un connubio artistico tra i più prolifici e importanti nella storia della musica hip hop. Il duo firma per l’etichetta Wild Pitch con cui realizza il primo singolo “Words I Manifest” e l’album “No More Mr Nice Guy”.
Lo stile distintivo dei Gang Starr che mescola hip hop e jazz risulta vincente e attira tra gli altri l’interesse del regista Spike Lee, che li invita a partecipare alla colonna sonora del film “Mo’ Better Blues”. Tra il 1991 e il ’92 il gruppo produce di seguito altri due album: “Step In The Arena” e “Daily Operation” che lasceranno un segno indelebile nella storia del suono hip hop.
Nel corso degli anni DJ Premier ha lavorato con decine di vocalist ed mc, ma è forse il 1994 l’anno più importante della sua carriera. Oltre a produrre un altro classico dei Gang Starr, le sue basi graziano dischi come “Illmatic” di Nas, “Ready to Die” di Notorious B.I.G., “The Sun Rises in the East” di Jeru the Damaja e il progetto Buckshot LeFonque di Brandford Marsalis e Big Daddy Kane.
Sebbene nella seconda metà degli anni ’90 il suono hip hop abbia iniziato a cambiare, Premier è riuscito a rimanere un punto di riferimento assoluto anche per artisti come Jay Z, Common o Snoop Dogg, un top producer a cui tutti riconoscono lo scettro a più di vent’anni dal suo debutto artistico.
"

ON STAGE:
MIC MESKIN COMMANDO
 - CON LA PRESENTAZIONE UFFICIALE DELL’ALBUM IN USCITA IL 30/11/2010
INOKI-
RISCHIO-
DJ TRIX
-MAZZINI MAGHREB
-FUOCO NEGLI OCCHI
-UNLIMITED STRUGGLE (DJ Shocca, Mistaman, Frank Siciliano)
Il Tutto Capitanato Da:
PL CLICK – CAMELZ F.C.E.

mercoledì 8 dicembre
Apertura porte ore 16.00, ingresso euro 15. Tessera AICS obbligatoria.
LOCOMOTIV CLUB
via Sebastiano Serlio 25/2 - BO

Locomotiv.it

 

NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili. Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta. Per saperne di piÙ.

Accetto i cookie da questo sito.

EU Cookie Directive Module Information