Nucleare sì, nucleare no 26 ottobre
Scritto da Massimiliano Rubbi
Ecobenessere - Natura ed ecologia
smaller text tool iconmedium text tool iconlarger text tool icon

Segnali di Pace 2010Martedì 26 ottobre alle ore 20.45, presso la Casa per la Pace "La Filanda" (Via Canonici Renani, 8 – Casalecchio di Reno), nell’ambito della rassegna provinciale "Segnali di Pace", tesi a confronto su una questione cruciale per il nostro futuro energetico.

Il nucleare è oggi una fonte energetica sicura? La produzione di energia fotovoltaica o da fonti rinnovabili è un’alternativa competitiva rispetto a quella ricavata dall’atomo? A queste e altre domande, cruciali per il nostro futuro, tenterà di dare risposte l’incontro “Nucleare sì, nucleare no”, che vedrà a confronto le tesi di Vincenzo Balzani, professore ordinario di Chimica generale presso l’Università di Bologna, e di Francesco Battaglia, professore associato di Chimica ambientale presso l’Università di Modena e Reggio Emilia. L’appuntamento è per martedì 26 ottobre alle ore 20.45, presso la Casa per la Pace “La Filanda” (Via Canonici Renani, 8 – Casalecchio di Reno), nell’ambito della rassegna provinciale “Segnali di Pace”.

Vincenzo Balzani, nominato nel 2005 “Grande Ufficiale Ordine al Merito della Repubblica Italiana” per meriti scientifici, è il coordinatore dell’appello “Le scelte energetiche per il futuro dell’Italia”, rivolto nel 2008 al Governo affinché rinunci alla scelta nucleare per concentrarsi su risparmio energetico e sviluppo dell’energia da fonti rinnovabili (www.energiaperilfuturo.it), e autore, con Nicola Armaroli, del saggio "Energia per l'astronave Terra" (Zanichelli, 2008), premio Galileo per la cultura scientifica 2009.
Francesco Battaglia, coordinatore del Comitato Scientifico dell'ANPA (Agenzia Nazionale Protezione Ambiente) nel 2001-2002, è editorialista scientifico de "Il Giornale" e autore di diversi volumi e saggi, tra cui "Elettrosmog, un'emergenza creata ad arte" (Facco, 2002), con prefazione di Umberto Veronesi, "L’illusione dell’energia dal sole" (21mo Secolo, 2007) ed "Energia nucleare? Sì, per favore" (21mo Secolo, 2009), con presentazioni di Antonino Zichichi e Renato Brunetta.

“Segnali di Pace”, la rassegna di eventi e iniziative sul tema della pace promossa e organizzata dalla Provincia di Bologna insieme al Tavolo provinciale per la Pace, giunge quest’anno alla sesta edizione, con numerose iniziative in tutto il territorio provinciale tra settembre e novembre.

Per informazioni:
Casa per la Pace “La Filanda”
Tel. 051.6198744 – E-mail Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo. – www.casaperlapacelafilanda.it

 

NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili. Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta. Per saperne di piÙ.

Accetto i cookie da questo sito.

EU Cookie Directive Module Information