Chi semina raccoglie... - CHIACCHIERE DI GIARDINAGGIO INSOLITO - 13 aprile
Scritto da Massimiliano Rubbi
Ecobenessere - Natura ed ecologia
smaller text tool iconmedium text tool iconlarger text tool icon

La nascita e lo sviluppo dei Giardini del Casoncello, l’incredibile “giungla fiorita” sull’Appennino nei pressi di Loiano (BO) che Maria Gabriella Buccioli ha gradualmente creato a partire dal 1980, vengono ripercorsi attraverso le cure tenaci e i piccoli accorgimenti continuamente necessari alla crescita delle piante. Le avventure quotidiane narrate da Maga Viola, il soprannome con cui l’autrice accompagna i bambini in visita al giardino, mostrano un grande amore per la natura e per il suo complesso ordine interno, che include anche le “malerbe” e gli insetti che apparentemente ostacolano il lavoro di coltura. Ne nasce un volume, impreziosito dalle tavole del disegnatore bolognese Lucio Filippucci. che “non vuole essere né una guida alle piante, né un manuale di giardinaggio, pur essendo in parte sia l'una sia l'altra cosa”.

Maria Gabriella Buccioli, bolognese di adozione, ha gradualmente trasformato un piccolo podere di famiglia abbandonato negli ormai celebri Giardini del Casoncello, aperti dal 1996 alle visite del pubblico, che dietro a un aspetto di bellezza spontanea celano scelte selettive mirate e tecniche di giardinaggio scrupolosamente ecologiche. Il suo primo libro, "I giardini venuti dal vento" (Pendragon, 2003), ha vinto il Premio Grinzane - Giardini Botanici Hanbury 2004 e ottenuto grande successo tra il pubblico di appassionati.

Il ciclo "Chi semina raccoglie… Viaggio sentimentale tra i fiori del giardino, della letteratura e dell’arte" celebra l’arrivo della primavera con tre incontri sul mondo delle piante tra le pagine e nei dipinti. Agli incontri è abbinata una mostra bibliografica dedicata alla cultura del giardino, che farà fiorire per tutto il mese di aprile l’atrio e il primo piano di Casa della Conoscenza, con piante gentilmente offerte dal Vivaio Menzani di Casalecchio di Reno. La mostra si basa sulla ricca bibliografia “Leggere il giardino” curata dalla Biblioteca C. Pavese e disponibile anche sul sito web www.casalecchiodelleculture.it, che attraversa argomenti culturali e botanici eterogenei, dal “Giardinaggio” a "Bologna e i suoi giardini" e alla "Simbologia nei fiori e nei giardini”.

Prossimi incontri del ciclo, stessa ora e luogo >
Giovedì 15 aprile - "I giardini letterari di Eugea" - Presentazione della collana editoriale di Eugea – con Gianumberto Accinelli e Giorgio Sandrolini
Martedì 20 aprile - "Fiori. Natura e simbolo dal Seicento a Van Gogh" - Stefania Biancani illustra i dipinti della mostra in corso ai Musei San Domenico di Forlì

A cura della Biblioteca C. Pavese, con la collaborazione tecnica di Vivaio Menzani
Ingresso libero
Per informazioni: Casa della Conoscenza
Tel. 051/590650 – 051/572225
E-mail Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.
 

NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili. Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta. Per saperne di piÙ.

Accetto i cookie da questo sito.

EU Cookie Directive Module Information