Anni 80: viaggio tra le ombre di una città tradita- domenica 16, sabato 22 e domenica 23 settembre
Scritto da Vitruvio
Life e Movida - Movida
smaller text tool iconmedium text tool iconlarger text tool icon
stationUn itinerario in bici a partecipazione gratuita (con prenotazione obbligatoria!)organizzato dall'Associazione Vitruvio di Bologna per ripercorrere le tappe significative di anni carichi di interrogativi sul finire degli anni Ottanta, in occasione della Settimana Europea della Mobilità Sostenibile e dei TDAYS. Importante: il percorso è effettuabile solo con bici proprie, con prenotazione obbligatoria.
PROGRAMMA: Il percorso è guidato da Gabriele Bernardi, Presidente dell'Associazione Vitruvio, che ci porterà in luoghi-simbolo di Bologna: dalla sala d'aspetto della Stazione dei treni per poi proseguire al Museo per la Memoria di Ustica e giungere al Ponte sul Navile dove vengono commemorate le vittime della Uno Bianca per la Strage di via Gobetti infine si arriva al Sostegno del Battiferro.
Qui, la serata terminerà con gli interventi di Daria Bonfietti, Presidente dell'Associazione Parenti delle Vittime della Strage di Ustica, e Paolo Bolognesi, Presidente Associazione tra i familiari delle Vittime della Strage alla Stazione di Bologna del 2 agosto 1980.

Le date:domenica 16, sabato 22 e domenica 23 settembre

Ritrovo: ore 17.30 - Piazza Nettuno 3, ingresso Biblioteca Sala Borsa Partecipazione gratuita, con prenotazione obbligatoria Info e prenotazioni: tel. 051 0474235 Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.
 

NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili. Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta. Per saperne di piÙ.

Accetto i cookie da questo sito.

EU Cookie Directive Module Information