LA MODA E NOI - 5 maggio
Scritto da Biblioteca Italiana delle Donne
Fashion e Design - Moda
smaller text tool iconmedium text tool iconlarger text tool icon

Collezione primavera estate 2011
LA MODA E NOI
Incontro sul design della moda indipendente

Giovedì 5 maggio 2011 ore 18.00, via del Piombo 5, Bologna

Il crescente fenomeno del design della moda indipendente è protagonista del secondo appuntamento con il ciclo Collezione Primavera Estate 2011 - Tre incontri sulla moda in Santa Cristina, organizzato dalla Biblioteca Italiana delle Donne di Bologna nella ricorrenza dell’anno del 60mo anniversario della nascita della moda italiana.
Alessandra Vaccari, ricercatrice e docente di moda presso l’Università di Bologna, conduce l’incontro in dialogo con sei realtà italiane di moda indipendente: Fabric Division (Linda Crivellari e Enrico Assirelli), Pomelo (Pamela Casadio), Agharti (Silvia Galli), Silente (Francesca Iaconisi), Pesci Pneumatici (Lucia Principe), Le Giraffe (Valeria Sacenti).

Tema scottante e di rilevante attualità nel settore della moda internazionale, il design della moda indipendente, che nell’ultimo decennio ha partecipato con forza all’ingresso di numerosi nuovi Paesi nel circuito mondiale del fashion system, comincia a farsi strada con progressivo fermento anche sulla scena italiana. Interpretando una ricerca creativa slegata dai modi, dai tempi e dai luoghi della più longeva moda istituzionale, il percorso della moda indipendente interessa oggi con particolare interesse la crescita professionale delle nuove generazioni, sviluppando espressività autonome, sperimentali, su piccola scala. La Moda e Noi è un’occasione per approfondire un fenomeno poco sostenuto nel settore moda italiano, e per riflettere sulle opportunità, i cambiamenti e le sfide che il design della moda indipendente può apportare con la sua affermazione.

Durante l’evento creazioni di moda indipendente sono esposte in una grande installazione corale allestita negli spazi del chiostro di Santa Cristina. Partecipano all’installazione Fabric Division; Pomelo; Agharti; Silente; Pesci Pneumatici; T-fish; Le Giraffe.

Fabric_Division_aw_2011Fabric Division è un progetto nato nel 2009 dalla collaborazione dei fashion designer Linda Crivellari e Enrico Assirelli. Muovendo dal concetto di handmade, il duo sviluppa una ricerca volta a interrogare la vestibilità degli abiti, le proprietà dei tessuti, i volumi e le forme unisex.

 

 

 

 

 

 

 

Pomelo_1Pomelo nasce nel 2008 dall’idea di Pamela Casadio di operare creativamente sul second hand,  pomelizzando capi dismessi con un immaginario irriverente, enfatizzando rovesci, giunture e cuciture a vista.

 

 

 

 

 

 

 

 

Agharti_1Agharti nasce nel 2011 dal progetto di tesi di Silvia Galli. Attualmente in fase di work in progress, è finalizzato alla concretizzazione di un laboratorio sperimentale di progettazione moda e servizi integrati, rivolto alle realtà indipendenti operanti nella moda e nel più ampio settore creativo.

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

silente_1Silente è un progetto di moda slow nato dall’idea di Francesca Iaconisi: recuperando il rapporto con l’oggetto e l’esperienza del vestire, trova i principi guida nella logica del pezzo unico e nella passione per il fatto a mano.

 

 

 

 

pesci_pneumatici_atelierPesci Pneumatici è un progetto nato nel 2008 dal desiderio di parte dei membri dello studio di produzione video e grafica SEIPERDUE di Bologna: ideato come atelier in cui offrire uno sguardo internazionale sui nuovi talenti e sulla creatività meno nota, nel 2009 diviene anche laboratorio di progettazione di una linea propria.

 

 

 

 

t_fish_1T-fish è il nome del progetto di Caterina Frongia: una piccola linea di abiti e di accessori per la casa prodotti, cuciti e stampati in Italia in edizione limitata. Ogni collezione è costruita partendo dai materiali: punto di partenza per il processo creativo, la sperimentazione e il divertimento.

 

 

 

 

 

 

 

le_giraffe_1Le Giraffe rappresenta da anni uno storico marchio di moda indipendente made in Bologna. Il progetto, che ha preso forma nel 1998 dalla personalità eclettica di Valeria Sacenti, si concretizza in capi con cui riscoprire le potenzialità della materia usata, ma anche in installazioni ed eventi, intrecciando originalmente moda, performance e arte.

 

 

 

LA MODA E NOI
Incontro sul design della moda indipendente

Quando
Giovedì 5 maggio 2011, ore 18.00


Dove
Biblioteca Italiana delle Donne - Ex Convento di Santa Cristina
Via del Piombo, 5
40125 Bologna

 

NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili. Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta. Per saperne di piÙ.

Accetto i cookie da questo sito.

EU Cookie Directive Module Information