Piccolo Coro Angelico - da 14 gennaio al 5 maggio
Scritto da Team di BL
Life e Movida - Bimbomania
smaller text tool iconmedium text tool iconlarger text tool icon
373757_231296640266864_1754564129_nAngelicA promuove la fondazione di un coro di bambini indirizzato alla ricerca vocale ed artistica.
Il percorso è indirizzato a bambini di età compresa tra i 5 e i 13 anni con o senza precedenti esperienze musicali.
Si inviteranno i bambini ad esplorare una vocalità aperta ad ogni aspetto espressivo della voce, attraverso un approccio didattico originale, ludico e rispettoso dell'anatomia e della funzionalità vocale.
L'esperienza individuale e corale del canto, porta d'accesso ideale alla Musica, fornirà ai bambini i materiali per comporre forme musicali originali.
Il suono prenderà corpo, occuperà lo spazio, attraverso le voci, il coinvolgimento in giochi musicali ma anche l'educazione all'ascolto, l'attenzione alla qualità del silenzio.
I bambini sperimenteranno in prima persona e fin da principio i diversi "ruoli" del fare musica: apprendere, interpretare, comporre, improvvisare e dirigere.
Il coro si propone di diventare una realtà stabile, un laboratorio permanente, che possa dialogare con compositori nel commissionare nuove opere, con improvvisatori, con musicisti internazionali ed artisti ospiti del nuovo centro di ricerca musicale del complesso San Leonardo.
Il lavoro sarà coordinato da due docenti, Giovanna Giovannini e Silvia Tarozzi, che cureranno i diversi aspetti del laboratorio, integrandoli ad ogni incontro. "…lo spazio voce è culla e azione di strutture sonore che si pongono in stretta relazione con l'ambiente sonoro stesso, cassa acustica di emozioni.
L'obiettivo è quello di sperimentare, dall'immagine creativa interiore personale e unica all'emozione del colore, della forma sonora, della geometria, che diverrà così musica solida, rispetto al solito invisibile e astratto; dove la notazione piana sul pentagramma si trasforma invece in intervalli spaziali che connettono la corporeità propria con lo spazio esterno di interpretazione. Soggetti-oggetti, spazi di eco, di riverberazione, che permettono così la conoscenza di un sé corporeo ed emotivo del tutto nuovo dalla didattica tradizionale.
È il percorso che si muove quasi a ritroso non dalle basi musicali ma dall'evento artistico che è proprio del vivere il qui ed ora, annullando la proiezione costante nella progettazione volta al futuro."
Alcune tematiche degli incontri:
- La musica solida: dare forma e peso al suono e alla durata dei suoni.
- Lavoro sul corpo-voce: sperimentazione delle proprie risonanze e poi in relazione
all'acustica del luogo.
- Giochi sonori di gruppo per mettere in scena azioni musicali con la voce e il corpo
drammaturgico.
- Come si passa dalla parola al canto e viceversa: muscoli e organi fonatori in azione.
- Percezione del suono, fra ascolto e fonazione: quanto ascolto, come ascolto,
quanto parlo?
- Da dove arriva un'idea (musicale) e dove ci trasporta?
- Creazione di un dizionario di suoni espressivi attraverso l'esplorazione vocale.
- Comporre e sviluppare un'idea musicale, farsi guidare dal suono.
- Apprendere ed inventare le strategie e i gesti efficaci per dirigere la propria
musica.
- La notazione musicale come strumento utile di memoria.
- La partitura grafica, il segno-suono.
- Composizione istantanea di scenari sonori, dall'idea personale al risultato collettivo.
- Elaborazione di testi inventati da mettere in musica.
Sono previsti momenti di concerto e lezioni aperte al pubblico e alle scuole.
Gli incontri avverranno a cadenza settimanale da Gennaio a Maggio (primo incontro
previsto il 14 Gennaio 2012).
Il costo complessivo per 20 incontri è di 250 euro, comprensivi di iscrizione e assicurazione.
Gli incontri avranno luogo al Teatro San Leonardo, in via San Vitale 63, Bologna.
Il Piccolo Coro Angelico fa parte delle attività del nuovo centro di ricerca musicale del
complesso San Leonardo a cura di AngelicA.
Giovanna Giovannini
Direttrice del Coro Arcanto di Bologna, ha già collaborato con AngelicA in diverse
produzioni del Festival. Condurrà il laboratorio vocale e corale, curando dagli aspetti
tecnici del canto allo sviluppo della creatività vocale attraverso una pedagogia
originale da lei stessa ideata.
Silvia Tarozzi
Violinista, interprete, improvvisatrice e compositrice. Del laboratorio corale curerà gli
aspetti compositivi e improvvisativi, introducendo i bambini ai principi
dell'improvvisazione collettiva, ad alcune tecniche di direzione e facilitando in loro
all'organizzazione di forme musicali.
informazioni e iscrizioni:
Gloria Giovannini t 3405941213
telefonare il lunedì, mercoledì, venerdì dalle 10,00 alle 13,00; il martedì dalle 14,30
alle 19,00;
Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.

 

 

NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili. Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta. Per saperne di piÙ.

Accetto i cookie da questo sito.

EU Cookie Directive Module Information