mercoledì 9 novembre VIRGINIANA MILLER a SALOTTO MUZIKA BOLOGNA
Scritto da paola rondini
Life e Movida - Arte e spettacolo
smaller text tool iconmedium text tool iconlarger text tool icon

Virginiana_Miller_-_fotoGrande attesa per il secondo appuntamento di Salotto Muzika Bologna.

Mercoledì 9 novembre all’Arterìa in Vicolo Broglio 1/e arrivano i VIRGINIANA MILLER.

In apertura La Mela & Newton I Virginiana Miller si formano nel 1990. Il sestetto di Livorno deve il suo nome ad una pianta dell’orto botanico di Pisa. E’ il 1995 l’anno in cui la band arriva in finale al Premio Ciampi e al concorso Indipendenti di Fare Musica. Due anni dopo l’etichetta discografica Baracca & Burattini pubblica il disco di debutto, Gelaterie Sconsacrate. L’album raccoglie molte attenzioni da parte dalla stampa, consentendo ai Virginiana Miller di salire sul palco del Foro Italico a Roma come supporter ai Simple Minds. Nell’aprile del 1999 viene pubblicato il secondo lavoro, Italiamobile, registrato con l’aiuto di Massimo Fantonie e Vittorio Nocenzi del Banco del Mutuo Soccorso.

La produzione artistica è curata da Marc Simon. Nello stesso anno la band segue lo scrittore Gianpaolo Simi in una serie di reading-concerti. Questa esperienza viene suggellata nel disco live Salva con nome del 2002. Un anno più tardi la band toscana pubblica per la Sciopero Records Terrarossa, un EP contenente quattro brani tra cui una cover di un brano di Giorgio Canali e una cover dei Virginiana interpretata dallo stesso musicista dei C.S.I. Il cd è un’anticipazione del nuovo disco dei Virginiana, La verità sul tennis del 2003, a cui segue, dopo tre anni e mezzo, Fuochi Fatui Artificiali, che inaugura un nuovo contratto discografico con RadioFandango. Nel 2010, dopo un cambio di formazione, è uscito il quinto album IL PRIMO LUNEDI’ DEL MONDO. Dopo aver chiuso ufficialmente il tour lo scorso 3 settembre, i Virginiana Miller tornano a suonare dal vivo con concerti semi-acustici prima di chiudersi in studio per lavorare al nuovo disco che vedrà la luce nel 2012. La Mela & Newton: rock, canzone d’autore, approccio acustico ed elettronico la band non ama le barriere, i pezzi possono suonare pieni e finemente lavorati, come nell’album d’esordio Immagini di repertorio, oppure semplici e minimali come nelle esibizioni dal vivo in acustico. Immagini di repertorio, album autoprodotto e curato da Amerigo Verardi, è una sintesi non solo del modo di essere de La mela e Newton, ma anche della peculiare attitudine visiva della loro musica, del suo farsi atmosfera, colonna sonora, pellicola sottile eppure non evanescente, dove le parole e la musica raccontano insieme. Ingresso € 7 Infoline & prenotazioni: Giovanni Gigantino 347 65 47 011 - Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo. www.la-fabbrica.org www.myspace.com/salottomuzika

 

NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili. Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta. Per saperne di piÙ.

Accetto i cookie da questo sito.

EU Cookie Directive Module Information